Phygital Marketing: cos’è e come può aiutare la tua azienda

Scopri tutto sul phygital marketing per migliorare il tuo business ed essere un passo avanti rispetto alla concorrenza.

Con phygital marketing si intende la combinazione di elementi fisici e digitali nelle campagne di marketing. Questo approccio consente alle aziende di creare campagne più coinvolgenti ed efficaci che catturino l’attenzione del loro target.

Utilizzando sia metodi fisici che digitali, le aziende raggiungono infatti i potenziali clienti in vari modi e offrono un’esperienza più completa.

L’elemento più persuasivo riguarda una gestione del cliente multicanale, dall’online all’offline. Questa può includere l’utilizzo di QR code, codici a barre o altri meccanismi di tracciamento per collegare oggetti fisici con contenuti digitali.

 

Perché oggi è così importante?

In primo luogo, questa tipologia di marketing consente comunicazioni e transazioni tra un’azienda e i suoi clienti senza interruzioni.

Un altro motivo per cui il marketing phygital è così importante è la possibilità di offrire un’esperienza più coinvolgente per i consumatori. Questi sono infatti in grado di connettersi con un brand ad un livello più personale e conoscere i suoi prodotti o servizi in un modo più coinvolgente.

Infine, il phygital marketing è importante perché consente alle aziende di raccogliere dati importanti sui propri clienti, da utilizzare per migliorare l’user experience e prendere decisioni aziendali mirate.

 

Esempi di Phygital Marketing

Amazon

Con un e-commerce smart dal servizio impeccabile, Amazon nasce digital. Successivamente ha deciso di aprire dei Pop-Up Store fisici, insieme all’acquisto di Whole Foods, la più grande catena di supermercati bio degli USA.

Oggi Amazon permette ai propri Clienti di scegliere come vogliono fruire del servizio, tanto online, quanto offline, senza però stravolgere il suo approccio.

 

IKEA

L’app IKEA’s Place è un ottimo esempio di come il marketing phygital può essere utilizzato nella vendita al dettaglio. L’app ti consente infatti di vedere come apparirebbero i mobili Ikea nella tua casa prima di acquistarli.

 

Come integrare una strategia di phygital marketing in azienda

Esistono diversi modi per incorporare il phygital marketing nella tua strategia: ecco alcune semplici idee per iniziare.

 

Usa la tecnologia per acquisire maggiori interazioni di persona

Se hai una sede fisica o un ufficio, includi la motivazione affinché i clienti si connettano con te anche online. Fallo offrendo coupon digitali o sconti che possono essere riscattati solo scansionando un QR code. Puoi anche utilizzare la tecnologia per acquisire maggiori interazioni con i clienti, ad esempio facendo in modo che lascino il loro indirizzo e-mail per ricevere la fattura ed inviargli successivamente comunicazioni mirate.

 

Usa i dati per creare esperienze personalizzate

I dati sono uno strumento potente per realizzare esperienze davvero personalizzate. Usa il phygital marketing per raccogliere dati sui tuoi clienti e utilizzali per creare campagne personalizzate. Ad esempio, puoi sfruttare i dati del tuo programma fedeltà per inviare e-mail mirate ai clienti con offerte speciali. Oppure utilizza i dati del tuo sito web per creare un’esperienza esclusiva in negozio.

 

Perché è importante trasferire i clienti online

Il settore della vendita al dettaglio oggi sta affrontando delle sfide difficili. Per competere con i rivenditori online, i negozi fisici devono quindi trovare il modo di coinvolgere i clienti e farli passare al loro mondo online.

Il marketing phygital è un ottimo modo per farlo. Utilizzando la tecnologia per colmare il divario tra il mondo fisico e quello digitale, è possibile creare un user experience senza interruzioni che incoraggerà i clienti a fare acquisti più volte, anche dopo aver lasciato il negozio.

 

Avevi mai sentito parlare di phygital marketing?

 

Ti potrebbe interessare anche:

Le fasi di vita di una startup, dal lancio all’exit
Smart working e salute visiva: alcuni consigli utili
LinkedIn: perché è così importante per le PMI