Promuovi la tua PMI a costo zero: 4 idee

Quando gestisci una PMI, devi occuparti anche della promozione della tua attività.

Per attuare una strategia di marketing non è inizialmente necessaria molta esperienza o un budget illimitato a disposizione.

Scopri alcune utili idee per promuovere facilmente e a costo zero il tuo business.

 

Crea un profilo attività su Google MyBusiness

È veloce, facile, gratuito. Nonostante questo, molte imprese non hanno ancora creato un profilo come attività. La presenza della tua PMI su Google My Business aiuta potenziali clienti a trovare su Google e ovunque si trovino i dettagli e la posizione della tua attività.

Si tratta di un aspetto importante: per essere visibile e per crescere, la tua azienda deve essere necessariamente su Google.

Una volta creato il tuo profilo assicurati che le informazioni siano corrette: numero di telefono, indirizzo, orari di apertura. Tutto quello che può servire per contattarti o per trovare le indicazioni su come raggiungerti fisicamente in modo semplice ed immediato.

 

Sfrutta il potenziale del tuo Blog

Trova un’attività, un influencer o un’impresa leader disposta a collaborare con te. Se entrambi avete sul sito un blog, tu puoi pubblicare un articolo sul loro blog e viceversa: ciò consentirà a tutte e due le parti di raggiungere un pubblico molto più ampio.

Pensa alla concorrenza e scegli come partner un business che sia diverso dal tuo, ma i cui clienti abbiano degli interessi simili a quelli dei tuoi.

In alternativa, seleziona un professionista che possa scrivere degli articoli interessanti inerenti alla tua PMI. Vale la pena sfruttare uno strumento potente come il blog per entrare in contatto con i potenziali clienti e rendere più visibile il tuo business.

 

Organizza un workshop gratuito

Condividere gratis per un’ora le tue competenze è un ottimo modo per presentarti ed introdurre il tuo business. Oltre ad un evento fisico, puoi organizzarne uno online: piattaforme come inCOWORK Virtual Space renderanno la tua iniziativa molto più interessante, grazie all’aggiunta della componente interattiva e di gaming.

Pensa a quello di cui i tuoi potenziali clienti hanno davvero bisogno. Anche se diverse persone parteciperanno solo per i consigli gratuiti, saranno comunque spinte a rivolgersi a te in futuro o a consigliare i tuoi prodotti o servizi, soprattutto se mostrerai disponibilità e competenza.

 

Cerca il supporto della comunità locale o scegli un Coworking

Le organizzazioni locali che si occupano di stimolare l’imprenditoria o di supportare le realtà imprenditoriali spesso organizzano workshop e seminari. Potrebbero inoltre essere interessate ad averti in questi momenti come relatore. Considera anche che eventi di questo tipo saranno comunicati ai membri delle organizzazioni e condivisi sui canali social, attirando così l’interesse di un certo pubblico.

Prendi contatto con la Camera di Commercio locale, coi servizi che sostengono le imprese o con le varie reti delle comunità locali. Spiega loro a chi ti rivolgi e illustra i benefici che il tuo workshop apporterebbe ai vari soggetti coinvolti. Molto probabilmente susciterai interesse e ci sarà qualcuno pronto a offrirti una possibilità gratuita o economica per condurre il tuo workshop. Quando saranno definiti luogo e data, dai il via al passaparola sui social, sul tuo sito web e con tutte le persone che conosci.

Aiuta le persone a sviluppare una nuova abilità o condividi una parte, anche minima, della tua conoscenza specialistica.

Anche fare parte di un Coworking come LinkNow ha i suoi vantaggi: oltre ad utilizzare postazioni funzionali a costi nettamente inferiori rispetto agli uffici tradizionali, il tuo tempo sarà dedicato esclusivamente al tuo lavoro e a creare connessioni con le altre personalità che si trovano all’interno dello spazio.

Potresti essere coinvolto anche per l’organizzazione di eventi ed iniziative dello spazio, sia gratuite che a pagamento.

 

Ricorda che per promuovere una PMI, soprattutto all’inizio, non è sempre necessario un ampio budget.

Quali strategie a basso costo hai attuato per promuovere la tua attività?