Coworker LinkNow: Intervista a Domenico Zucca

Mi chiamo Domenico Zucca e lavoro nel settore dell’ospitalità da più di 25 anni, ho sempre lavorato come indipendente tranne per gli ultimi 7 anni che mi vedono impegnato alle dipendenze di una multinazionale.

Il mio lavoro si svolge principalmente presso i Clienti, sono 3/4 giorni a settimana fuori ufficio, la soluzione di coworking offerta da LinkNow, è diventata interessante da quando lavoro in home office a causa della pandemia, ho provato per i primi mesi a lavorare da casa ma ci sono troppe distrazioni,  LinkNow mi offre tranquillità, concentrazione e una regolarità lavorativa, soprattutto in termini di orario.

Consiglierei LinkNow per chi cerca un ambiente lavorativo confortevole e curato, completo di ogni servizio necessario e di confort per ogni tipo di attività.

 

Come sei arrivato in LinkNow Coworking ?

Social

 

Hai mai lavorato all’interno di un coworking?

no, è la prima volta

 

Perché la tua scelta è ricaduta su un coworking per svolgere il tuo lavoro smart?  E come ti trovi in questo primo mese da coworker?

sinceramente il prezzo è stato decisivo ma anche la location non è paragonabile ad altre in zona, molto bella e ben curata

 

È cambiato qualcosa nel tuo modo di lavorare e vivere, dopo lo spostamento dell’ufficio da casa alla postazione di LinkNow Coworking?

certamente, è il motivo di scegliere posti come questo è quello di lavorare stando in un ufficio.

 

La posizione di LinkNow Coworking, essendo all’interno del Centro Commerciale Bel Po’, ti aiuta in qualche maniera, ad esempio per la comodità di fare la spesa dal Conad, il parcheggio, o un’area food?

parcheggio e un caffè espresso… gentili ad offrire caffè solubile ma non è la stessa cosa :), ottima l’idea del tè.

 

Consiglieresti LinkNow Coworking a chi sta svolgendo lo smart working da casa?

certamente, l’ho anche già consigliato

 

Ti potrebbe interessare anche:

Coworking: tutti i vantaggi
Uffici, lo Smartworking libera spazi da ripensare
Coworking e Smartworking per lavorare meglio

Aggiungi commento