Freelance: i 5 libri da leggere assolutamente

Essere Freelance è uno stile di vita, non riguarda il solo aspetto lavorativo: diventa quindi necessario leggere i libri giusti per trarre il meglio da questa condizione.

 

Con oltre 1.4 milioni di lavoratori indipendenti che scelgono di rinunciare alle carriere tradizionali e di avviare un’attività freelance che offre loro maggiore flessibilità per creare uno stile di vita che amano, stiamo assistendo a un cambiamento senza precedenti nel modo in cui le aziende funzionano in tutto il mondo.

Quali sono i libri che ogni freelance dovrebbe avere nella sua libreria per ottenere il meglio da sé stesso? Ecco i 5 libri da leggere assolutamente.

 

1- Fai di te stesso un brand. Personal branding e reputazione online

Questo testo si rivolge a tutti i freelance che hanno l’esigenza di crearsi un’identità online e vogliono conquistare visibilità.

Riccardo Scandellari (conosciuto nel mondo del web come Skande) spiega in particolare le potenzialità dei maggiori social network, come ottenere il massimo da essi e come sfruttarli per portare traffico al tuo sito. Il libro ha più di un punto di forza: è semplice e scorrevole da leggere, chiaro e conciso, ricco di spunti pratici e di indicazioni utili.

Ricorda che oggi non c’è un recruiter che non controlli il candidato facendo una veloce ricerca sul web e che non tenga in considerazione, al momento di offrirgli o meno un lavoro, di quello che dice e di cosa si dice di lui.

 

2- Tutto esaurito. Come avere la coda di clienti fuori dalla porta

Cosa si prova a dire di no perché i clienti sono più di quanti ne puoi gestire? Questo libro scritto da Daniel Priestley ti insegnerà a sviluppare un’attività e un marchio che attireranno un pubblico vastissimo anche in un settore di mercato ormai affollato, elencando i 7 principi per generare una domanda che superi l’offerta.

Riuscirai a sviluppare il tuo mercato, costruire un’impresa attraverso campagne marketing pianificate, attirare velocemente clienti di qualità, aumentare i profitti attraverso prezzi non standardizzati, sviluppare un business adeguato al tuo stile di vita e costruire un team ad alte prestazioni.

 

3- Felice e freelance. Manuale di sopravvivenza fuori dal posto fisso

Addio posto fisso, lunga vita al freelance! Rispetto a qualche anno fa, la tendenza nel mondo d’oggi è quella di lavorare per conto proprio, lontano dalle ansie di capi esigenti e uffici angoscianti.

Che sia per scelta o per necessità, sempre più persone, in particolare le donne, optano per una modalità operativa più agile e adeguata ai tempi, magari con meno guadagni ma più soddisfacente.

In questo pratico manuale Sara Pupillo, convinta rappresentante di questa categoria, accompagna le aspiranti freelance nel mondo del lavoro autonomo, aiutandole a riconoscere e affrontare con consapevolezza i pro e i contro: la ricerca dell’incarico, la gestione del tempo e degli spazi di lavoro, la creazione di una rete di contatti, le questioni amministrative, la cura della propria immagine, l’aggiornamento continuo, ma anche gli aspetti caratteriali indispensabili per fronteggiare i possibili contrattempi e gestire le paure.

A questi consigli si aggiungono le testimonianze di molti freelance che ce l’hanno fatta, per ispirare tutti i dipendenti a fare il grande salto verso la libertà.

 

 

 Freelance, fisco e burocrazia: ecco come orientarsi

 

4- Partita IVA Semplice: Apri Partita IVA e risparmia migliaia di Euro in tasse anche se non capisci nulla di Fisco

Aprire una Partita IVA il più delle volte rappresenta un salto nel vuoto. La paura di pagare troppe tasse, di spendere troppo per il Commercialista, l’ansia derivata dalle troppe scadenze e di restare intrappolati tra mille obblighi burocratici. Grazie a questo manuale saprai come muovere i primi passi per iniziare la tua attività e come gestire al meglio la tua Partita IVA, soprattutto se sei all’ inizio e non sai da dove iniziare.

Questo libro di Giampiero Teresi ti spiegherà nel dettaglio come scegliere il tuo Regime Fiscale e come risparmiare migliaia di Euro in tasse.

 

5- Regime Forfettario 2020: La prima guida che ti spiega il Nuovo Regime Forfettario 2020 anche se non capisci nulla di Fisco

La nuova Legge di Bilancio ha modificato il Regime Forfettario sotto molti dei suoi aspetti rendendolo molto più vantaggioso rispetto al passato.

Il Regime Forfettario 2020 rappresenta ad oggi il Regime Fiscale migliore esistente in Italia e probabilmente in Europa, indispensabile per tutti i Professionisti, Freelance, Commercianti ad Artigiani che per la prima volta vogliono aprire una propria Partita IVA. Garantirà infatti una tassazione agevolata e numerose semplificazioni fiscali. In questo manuale Giampiero Teresi ti spiegherà il Regime Forfettario 2020 in tutte le sue novità, vantaggi e limiti, consigliandoti anche come aprire la tua Partita IVA e come poter gestire in autonomia la tua contabilità.

 

Non ti resta che iniziare a leggere questi libri e migliorare la tua vita da freelance!

 

Ti potrebbe interessare anche:

Lavoro da remoto 10 suggerimenti per organizzarsi  meglio

Preventivo: come renderlo efficace e conquistare il tuo cliente 

Freelance: 5 utili consigli per trovare nuovi clienti

Aggiungi commento